Concorso d’estate. Chi vincerà 124.000 euro a Trieste?

Francesca Capodanno

Quando un concorso, come quello per la assunzione di un addetto stampa, viene pubblicato l’11 agosto con 15 giorni di tempo per presentare la documentazione qualcosa puzza sin dall’inizio. Parliamo del bando per l’attribuzione dell’incarico  “di collaborazione, per lo svolgimento di attività di gestione dell”Ufficio stampa associato e di informazione e comunicazione aziendale, per l’A.A.S. n. 1 ‘Triestina’, l’A.O.U. ‘Ospedali Riuniti di Trieste e l’I.R.C.C.S. Burlo Garofolo“.
Il decreto che decide il bando è dell’11 agosto e, cosa bizzarra, non viene firmato dal Commissario Straordinario Nicola Delli Quadri, ma dalla sua sostituta, la dottoressa Emanuela Fragiacomo, direttore sanitario dal luglio di quest’anno.  Tutto regolare formalmente: in caso di assenza del commissario straordinario la normativa prevede che venga sostituito dal “Direttore più anziano“. Ed in effetti, come dice il decreto “il Commissario Straordinario è assente dal 10 agosto 2015 a tuttora“. Cavolo che sfortuna, assente dal giorno prima. Del resto si sa che in agosto si va in ferie, e di solito non si fanno neanche concorsi.

Comunque il bando prevede laurea specialistica e iscrizione all’ordine dei giornalisti da almeno dieci anni. Costituisce titolo preferenziale “l’aver maturato esperienza professionale giornalistica e di comunicazione in ambito sanitario e/o socio-sanitario e l’aver ricoperto ruoli di riferimento di Enti del Servizio Sanitario Nazionale nei confronti degli organi di informazione

Nell’ambito delle attività dell’incarico troviamo la comunicazione di crisi in ambito sanitario e il “contributo alla promozione dell’immagine dell’Istituto nei confronti dell’opinione pubblica, finalizzandola anche al reperimento di risorse (solo per I’I.R.C.C.S. Burlo Garofolo).

L’incarico non è da poco, si tratta di 124.000 euro.

Qui il concorso comincia ad avere nome e cognome del vincitore, anzi della vincitrice.
Chi ha gestito la crisi del Burlo, minimizzando il suo coinvolgimento, nel caso Stamina?
Di chi è questo curriculum?

capodanno

Azzardo il nome del vincitore, anzi della vincitrice. Francesca Capodanno. Avevo già parlato di lei qui, relativamente al caso Stamina.

Indubbia la sua competenza ma ci si può chiedere perchè fare una procedura così poco trasparente, anche se credo tutti abbiamo una risposta.

Francesca Capodanno attualmente ha già un incarico con l’Azienda Sanitaria Triestina. Scadeva il 31 maggio 2015 ed è stato prorogato, il 10 giugno poichè evidentemente nessuno se ne era accorto, in attesa della gara (Vedi)
Nasce un’altra domanda, osssia perchè una amministrazione non si accorge delle scadenze e fa per tempo dei concorsi?
Veramente di domande ne nascono molte, ce n’è una che mi pongo sempre. Non è possibile mai risalire a tutta la carriera di una persona all’interno delle strutture pubbliche se non cercando pezzetti e non potendoli sempre trovare. Ho l’impressione che funzioni sempre nello stesso modo. Entri nella struttura pubblica a chiamata, fai esperienza e poi hai l’esperienza per vincere dei concorsi fatti su misura. Funziona per gli addetti stampa, funziona per chi allestisce mostre, ma questa è un’altra storia.

Chi ne parlerà? Nessuno, il Piccolo sicuramente no.
Qualcuno si scandalizzerà? Il grillino Ussai ha fatto un comunicato chiedendo che la procedura venga interrotta (Vedi). Spero ne seguano azioni e non ci si fermi al solito ai comunicati. Meglio comunque del silenzio delle altre opposizioni, forse secondo la regola del non disturbare perchè al prossimo giro di giostra torna a loro.

La trasparenza è qualcosa di formale ma non praticata nella sostanza.

Advertisements
This entry was posted in Trieste. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s