“Teatro Rossetti”, residence di interesse nazionale? Marketing a Trieste

10410578_10205186680007111_6148863831146095489_nSu Google cercando “Teatro Rossetti Trieste” appare in quinta posizione il “Residence Teatro Rossetti”. Sarà forse per questo che i più distratti poi telefonino al teatro per sapere quanto costi la mezza pensione. Succede anche questo, lo riferisce il direttore organizzativo Stefano Curti  su Twitter, come succede che abbiano “tentato di rubare l’identità su Google Maps“. Non c’è, ovviamente, alcuna azione legale, è anche motivo di orgoglio che ci sia un indotto, del resto esiste anche il Bar Politeama.  Forse i gestori del residence si sono fatti prendere un po’ la mano, un logo molto simile a quello del teatro, cambia il carattere da Bodoni a Times, e il tentativo di appropriarsi della visibilità su Internet.

E’ successo mesi fa che il residence si fosse sostituito al  teatro su Google Maps, avendo rivendicato la proprietà del nome. Così effettuando una ricerca appariva la scheda del residence. La direzione del Rossetti, teatro, ci ha messo un po’ a ripristinare lo stato naturale attraverso due vie. La prima ufficiale,  rivendicando con Google la proprietà del marchio, sebbene ciò abbia avuto tempi lunghi,  e la seconda un po’ più artigianale ma efficace. Ad ogni ora del giorno chiamavano il residence chiedendo informazioni  sugli spettacoli.

Certo che, conferma il direttore organizzativo Stefano Curti che gestisce la presenza social del teatro, è un attività continua vigilare nella difesa della immagine digitale del teatro. Era già successo con Facebook, “sebbene siano più veloci di Google a reagire“. Del resto è un prezzo che si paga per una ottima presenza su Facebook,  quasi 14.000 “like” alla pagina. Nel frattempo Il Rossetti  inizia a percorrere le strade virtuali di Instagram e Twitter.
Non twittate per cercare una stanza doppia.

Tutti i diritti sono riservati.
E ammessa solo la riproduzione parziale citando la fonte, o la pubblicazione di un estratto di massimo  10 righe con il  link all’articolo originale. Non è autorizzata la riproduzione completa.
Advertisements
This entry was posted in Trieste. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s