Disegni urbani legali ed illegali.

1898269_10154904314745381_3126720527416289741_nE’ apparsa sulla parete sopra Piazza Goldoni una scritta che “deturpa” la  grande scritta, peraltro mantenuta pessimamente, del Piccolo. A dire il vero è apparsa da un po’ di tempo ma il giornale locale ha i suoi tempi.
Sul tema tema delle scritte urbane avevo parlato con Davide Comelli, artista Triestino che ha decorato recentemente la facciata di un palazzo Ater.

Alla fine Davide aveva fatto una interessante similitudine : “Ma cosa è la pubblicità che vediamo attorno  a noi, se non appropriarsi di uno spazio pubblico, così come le firme?“. Quest’ultime sono degrado ed i cartelloni pubblicitari no?  Cosa è che li differenzia? In uno si vende e si guadagna e l’altro no? Il font regolare non è degrado?

Qui l’intero articolo

Advertisements
This entry was posted in Il Piccolo, Trieste. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s