Incontri – Sulla 6

Autobus. Linea sei.
Chi cazzo va a Barcola con questo tempo. Solo uno in cerca di fotografare maree alte o basse che siano, e che poi non sempre sono come ti aspetti. In fondo al bus un pensionato, chissà dove va. Dall’altra parte, vicina all’uscita, una ragazzina, seduta, intenta a leggere e scrivere messaggi. Quattordici, sedici anni, non lo so. Per chi non ha visto crescer figli forse è difficile quantificare, a maggior ragione quando si è distanti dal momento in cui quell’età è passata da parecchio. Improvvisamente vedi che, guardando il telefonino smette di scrivere, ed inizia a piangere piano e poi si nasconde guardando fuori dal finestrino. Allora vaghi con i pensieri. Pensi a quando le montagne sembravano invalicabili. Piangevi o ridevi su una parola per giorni. Sognavi, fantasticavi, le paure e le gioie magari restavan dentro te e costruivi mondi attorno ad esse. E tutti i mondi erano possibili nel tuo futuro. Inizi poi a scartare mondi ad avere “montagne che sali e montagne che non riesci a scalare”. E tutto ti costruisce ma senti il peso della fine della costruzione. Però pensi anche che continui a scalar monti e ad ammirar la cima da distante. E continuerai, fino all’ultimo. Che non c’è età per i sogni. Che ne vale la pena e chi non sogna ha finito di vivere.
La ragazzina continua a piangere. Oramai anche senza il ritegno di nascondersi. Prima di scendere le batto la spalla, si gira e le dico “Tutto passa e sorriderai di nuovo”. Scendo, passa l’autobus e lei dal finestrino sorride salutandomi con la mano.
In fondo cosa resta alla fine se non pezzetti di noi immersi nelle persone con cui ci si vuole bene per la vita o per un attimo.

Advertisements
This entry was posted in Incontri. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s